Anno 52 N155
Venezia, 1 ottobre 2014
logo image
01/10/2014
PORTAEREI CAVOUR E OPERATION SMILE DONANO ANCORA SORRISI

Da venerdì 26 a domenica 28 settembre,  a bordo della Portaerei Cavour, si è svolto un Weekend Clinic del progetto “Un Mare di Sorrisi” nell’ambito del quale i medici volontari della Fondazione Operation Smile Italia Onlus,  con il supporto del personale sanitario della Marina Militare in servizio presso il centro ospedaliero di Taranto, il centro di selezione di Ancona, l’infermeria di Brindisi e di Nave Cavour hanno operato 6 pazienti provenienti da Italia, Russia, India, Angola ed Ucraina.

La portaerei Cavour, Nave Ammiraglia della flotta della Marina Militare, dispone di una moderna struttura ospedaliera in grado di garantire alla Fondazione la possibilità di condurre interventi chirurgici anche complessi. Dall’inizio del 2013 ad oggi, nave Cavour ha ospitato cinque sessioni del progetto “Un Mare di Sorrisi” con una media di cinque interventi per ogni weekend di attività.

Il sodalizio tra la Marina Militare e Operation Smile, iniziato nel 2010 con la missione “White Crane” in supporto  alla popolazione di Haiti colpita dal terremoto, si è rafforzato tra il novembre 2013 e l’aprile 2014 in occasione della circumnavigazione dell’Africa,  con il 30° Gruppo navale ( porterei Cavour, rifornitrice Etna, fregata Bergamini, pattugliatore classe comandanti Borsini)

Durante il periplo del continente africano a bordo della portaerei Cavour sono stati eseguiti 114 interventi maxillofacciali e di chirurgia estetica/ricostruttiva a giovani pazienti.

I giorni dedicati alla cura dei piccoli pazienti si sono conclusi con una serata di beneficenza svolta a bordo del Cavour sabato 27 settembre.  L’evento e la grande generosità del personale intervenuto, hanno consentito la raccolta di più di 23.000 euro, devoluti alla Fondazione Operations Smile Italia Onlus.