Anno 52 N97
Venezia, 5 giugno 2014
logo image
05/06/2014
ARRESTI DEI RAPPRESENTANTI DELLE ISTITUZIONI VENEZIANE

A seguito dell’arresto, nell’ambito dell’inchiesta condotta dalla Procura di Venezia sugli appalti del Mose, di 35 persone fra le quali il sindaco di Venezia, e altri rappresentanti delle istituzioni locali, regionali e nazionali, la presidente della Provincia di Venezia Francesca Zaccariotto ha dichiarato: «Sono rimasta esterrefatta per quanto accaduto, e prendo atto che c’è un’indagine in corso. Mi colpisce soprattutto da un punto di vista umano, perché si tratta di persone che conosco bene, e mi auguro che tutto si possa risolvere nel migliore dei modi per loro e per le loro famiglie, e anche nell’interesse dei cittadini e della città di Venezia». Fonte: Ufficio stampa