Anno 52 N32
Venezia, 18 febbraio 2014
logo image
18/02/2014
MARE NOSTRUM: OLTRE MILLE I MIGRANTI SOCCORSI NEL FINE SETTIMANA

Le navi della Marina Militare ieri hanno soccorso due barconi carichi di migranti a sud di Lampedusa, portando così il conto complessivo delle vite salvate nel fine settimana a 1079: tra loro 64 minori ed un neonato.

Sono stati gli elicotteri del dispositivo aero-navale dell'Operazione Mare Nostrum ad individuare i due barconi ieri mattina, constatando la scarsa galleggiabilità dovuta all'eccessivo numero di persone a bordo.

La nave anfibia San Giusto e la fregata Espero hanno soccorso il primo recuperando 244 migranti tra cui 41 donne ed 11 minori; la fregata Aliseo e la rifornitrice Stromboli hanno soccorso il secondo barcone, in cooperazione con due motovedette della Capitaneria di Porto, portando in salvo 263 migranti, tra cui 30 donne, 35 minori ed un neonato.

Il susseguirsi di questi eventi nelle ultime 72 ore ha portato così al recupero di 1079 migranti di cui 816 sono a bordo di Nave San Giusto che li sbarcherà domani ad Augusta; i restanti 263 invece saranno portati a terra in un porto ancora da definirsi con le motovedette della Capitaneria di Porto.