Anno 51 N°177
Venezia, 28 ottobre 2013
logo image
28/10/2013
“I FUNGHI INCONTRANO LE TIPICITÀ ALIMENTARI DEL TERRITORIO”

Venerdì all’agriturismo “Alla Vigna” di Marcon l’assessore provinciale all’agricoltura Lucio Gianni ha presentato nel corso di una conferenza stampa la manifestazione “I funghi incontrano i prodotti tipici alimentari e la cultura del nostro territorio” organizzata dalla Provincia di Venezia in collaborazione con le associazioni micologiche, i Consorzi delle Pro Loco  e l’Unpli provinciale, il “Consorzio del Radicchio di Chioggia IGP”, la “Strada del Radicchio di Treviso”, la “Strada dei Vini” del Lison-Pramaggiore , le associazioni di categoria del mondo agricolo. L’iniziativa prevede 12 serate dal 5 al 29 novembre in agriturismi e ristoranti del veneziano dove protagonisti saranno menù a base dei prodotti tipici e di eccellenze del territorio. Presenti il presidente del gruppo micologico “Cetto” di Venezia Giovanni Giuliano Ferrarese, il presidente regionale di Terra Nostra Diego Scaramuzza, Roberto Masetto presidente provinciale delle Pro Loco e Paolo Quaggio presidente della Cia provinciale.

 

Assessore Lucio Gianni: «Dopo il grande successo delle quattro serate dello scorso anno, abbiamo ampliato l’offerta in modo da coinvolgere tutto il territorio provinciale da Cinto Caomaggiore a Chioggia.  A partire dai funghi, l’attenzione sarà posta sulla promozione dei nostri prodotti, valorizzando il ruolo prezioso delle Pro Loco che attraverso i propri volontari permettono una capillare promozione delle tipicità enogastronomiche, della storia e della cultura della nostra terra, dei nostri comuni, della nostra gente. I locali sono stati scelti esclusivamente sulla base dei suggerimenti dei Gruppi Micologici, delle associazioni agricole e dei consorzi delle Pro Loco, senza nessuna intromissione da parte della Provincia, con il solo criterio che tutto il territorio risultasse “coperto” e che i locali rispondessero alle esigenze della manifestazione. I menù saranno decisi in modo libero dagli chef dei locali; i Gruppi Micologici effettueranno un momento didattico, ma a chi verrà concesso il compito di creare l’Evento sono i Gruppi Pro Loco e non solo le Pro Loco dei Comuni in cui avverranno le serate ma anche le Pro Loco vicine perché ogni serata avrà come riferimento il suo territorio limitrofo. Non si tratta solo di serate conviviali ma di una collaborazione tra istituzioni ed associazioni di categoria con l’obiettivo di avere ricadute positive sulla promozione delle tipicità e delle eccellenze».

 

Ferrarese (Gruppo micologico “Cetto”): «Esiste una legge nazionale, la 352, che prevede la frequenza di corsi di formazione per chi va a raccogliere funghi. I corsi sono importanti perché sosteniamo che chi raccoglie funghi deve soprattutto sapere cosa mangia per la sua sicurezza».

 

Scaramuzza (Terra Nostra): «Per promuovere il nostro territorio servono tre “ingredienti” vale a dire conoscenza, cultura ed enogastronomia. Queste serate servono alle nostre attività per crescere professionalmente e il sistema turismo cresce solo se tutti assieme sappiamo collaborare: albergatori, ristoratori e gestori di agriturismo, è solo penalizzante farsi assurda concorrenza».

 

Masetto (Pro Loco provinciale): «Dobbiamo essere in grado di dare garanzie di ciò che proponiamo. Ci auguriamo che durante queste serate vengano promossi il territorio e riscoperte le nostre peculiarità davvero uniche».

 

Quaggio (Cia): «Le nostre produzioni possono dare una spinta in più al sistema turismo. Gli imprenditori agricoli devono imparare a proporre al pubblico e agli ospiti al meglio i loro prodotti tipici».

 

IL PROGRAMMA DELLE SERATE fino al 29 novembre

 

Martedì 5 novembre

Agriturismo “Fattoria i Canarini”

di Zaramella Gianpietro

Via Della Favorita, 5

Fossalta di Piave tel. 0421.67582

 

Venerdì 8 novembre

Relais agriturismo “Ormesani”

Via Zucchello, 42/g

Marcon (Ve) tel. 041.3004100

 

Martedì 12 novembre

Agriturismo “Al Frassino” di Donolato Mario

Via Bosco di Sacco 32

Campolongo Maggiore tel. 049.5848365

 

Giovedì 14 novembre

Agriturismo “Tenuta Civrana” di Frigo Giovanni

Via Stazione 10

Pegolotte di Cona tel. 0426.509075

 

Venerdì 15 novembre

Ristorante “Laguna”

Via Bafile 568

Lido di Jesolo tel. 0421.972760

 

Sabato 16 novembre

Oasi “Ca’ del Lago”

Via V. Grandis 12/a

Cinto Caomaggiore tel. 0421.209796

 

Martedì 19 novembre

Ristorante “Alle Baruffe Chiozzotte

Via P. Vigo, 1

Chioggia tel. 340.7279470

 

Giovedì 21 novembre

Agriturismo “La Cascina”

Via P. Berna 5

Mestre tel. 041.5340790

 

Venerdì 22 novembre

Agriturismo “Papaveri e Papere”

Via Caltana 1/b

Santa Maria di Sala tel. 041.5732462

 

Sabato 23 novembre

Agriturismo “Lunardelli Roberta”

Via Triestina 59

Croce di Musile di Piave tel. 0421.50475

 

Giovedì 28 novembre

Azienda agrituristica “Taglio del Re”

Via Posteselle 15

Jesolo tel. 0421.351405

 

Venerdì 29 novembre

Ristorante “La Ragnatela”

Via Caltana, 79

Scaltenigo di Mirano tel. 041.436050