Anno 51 N163
Venezia, 7 ottobre 2013
logo image
07/10/2013
TURISMO STRANIERO IN VENETO

 

“Turismo straniero in Veneto: istruzioni per l’uso” sarà il tema di un confronto tra giornalisti del turismo e operatori del settore economico dell’ospitalità, in programma per il 10 ottobre prossimo all’Hilton Molino Stucky di Venezia.

L’iniziativa è promossa dalla Regione del Veneto assieme al GIST, il Gruppo Italiano Stampa Turistica, in concomitanza con la 12ª edizione di “Buy Veneto – Veneto For You”, il tradizionale Workshop B2B, nel corso del quale circa 150 buyers di una trentina di Paesi di tutto il mondo incontreranno oltre 300 imprese turistiche venete in oltre 4 mila appuntamenti già programmati, per costruire le offerte e i pacchetti turistici per la prossima stagione.


Nel corso di “Turismo straniero in Veneto: istruzioni per l’uso”, che inizierà alle ore 10 e le cui conclusioni saranno tratte dall’assessore al turismo del Veneto Marino Finozzi, i giornalisti del GIST intervisteranno i responsabili di hotel, campeggi, comprensori sciistici, i proprietari di ville palladiane, coordinatori di segmenti economici e produttivi che influiscono sul turismo.


Dopo l’introduzione della presidente del GIST, Sabrina Talarico, saranno interrogati come testimoni delle eccellenze del Veneto: Franco Masello, presidente di Veneto Promozione (il “tema” dell’intervista spazierà DALLA CINA ALLA SERENISSIMA); Marco Mainardi, direttore del camping “Marina di Venezia” di Cavallino-Treporti (DA COPENAGHEN AL CAVALLINO); Enrico Biancato, manager di “Noventa di Piave Designer Outlet” (I TURISTI DELLA MODA); Renzo Minella, direttore marketing del comprensorio sciistico Passo San Pellegrino, presidente Dolomiti Turismo e Anef (I POLACCHI SUGLI SCI); Angela Stoppato, imprenditrice alberghiera a Montegrotto Terme e presidente del Consorzio Terme Euganee (LE TERME PARLANO RUSSO); Giuseppe Lorenzini, albergatore di Torri del Benaco, presidente onorario Associazione Albergatori del Garda (OLANDESI, TUTTI PAZZI PER IL LAGO); Maria Adelaide Avanzo, imprenditrice di Taglio di Po, proprietaria di una Villa che ospitò anche Lord Byron (INGLESI, VITA IN CAMPAGNA); Bona Zanuso, fondatrice del network di ville venete “Villegrandtour” (RUSSI, MATRIMONIO IN VILLA); Alessandro Martini, project leader di “Golf in Veneto” e direttore del Consorzio “Marca Treviso” (LA SCANDINAVIA SUL GREEN); Giuseppe Pan, sindaco di Cittadella (A PASSO LENTO SULLE MURA); Mara Manente, direttore del Ciset (2014: I PAESI EMERGENTI); Marta Locatelli, fondatrice dell’Associazione Venezia Progetta (VENEZIA 2015, I PROGETTI).

Le conclusioni di Marino Finozzi tratteranno, infine, di “TURISMO STRANIERO IN VENETO: GLI SCENARI”.