Anno 51 N141
Venezia, 5 settembre 2013
logo image
05/09/2013
FONDAZIONE LUIGI EINAUDI

 

 

  • Messina 9 settembre - Ultimo atto alla Scuola 2013 di Liberalismo. La lezione su "Giustizia e uguaglianza nel secondo Novecento" tenuta da Girolamo Cotroneo concluderà la sesta edizione messinese della Scuola. L'appuntamento è per lunedì prossimo alle  ore 17 nell’Aula Magna dell’ex Facoltà di Economia in via dei Verdi 75. Al termine verranno consegnate le tre borse-premio messe in palio tra chi ha redatto la tesina di fine corso. E naturalmente saranno distribuiti gli attestati di frequenza ai 44 allievi che hanno già superato le 9 presenze e avranno diritto al CFU (credito formativo universitario). Un avviso importante: ce ne sono altri 10 fermi a quota 8. Con questa, arriverebbero al numero minimo richiesto. 
  •  
  • Bologna 3 ottobre – Al via la 85esima edizione nazionale della Scuola di Liberalismo, la quinta a Bologna. Alle ore 18 nella sala del Baraccano in via Santo Stefano 119, Carlo Monaco terrà la prima lezione su Il liberalismo come paradigma della modernità. Per informazioni e iscrizioni: Quinto Leprai ( - 347.8173613). 
  •  
  • Roma 7 ottobre - Presentazione del libro Il liberalismo preso sul serio di Eugenio Somaini (Rubbettino). Ne discuteranno con l’autore Pierluigi Ciocca, Claudio Petruccioli e Valerio Zanone. Presiede Enrico Morbelli. In Fondazione alle ore 18. 
  •  
  • Sulmona 18 ottobre – Ospite del Polo universitario di Sulmona (via Pansa 3), la Scuola 2013 di Liberalismo LXXXVI debutta con Valerio Zanone e con L’Europa che vorremmo. Per informazioni: Luciano Angelone ( - 347.0763185). 
  •  
  • Milano 4 novembre – Saranno Giovanni Orsina e Piero Ostellino a inaugurare la Scuola 2013 di Liberalismo LXXXVII. La lezione verterà sul libro di Orsina che tanto ha fatto discutere durante l’estate: Il berlusconismo nella storia d’Italia. Appuntamento alla Bocconi alle ore 19. Per informazioni: Piergiorgio Mancone ( - 335.1601082)