Anno 51 N°135
Venezia, 28 agosto 2013
logo image
28/08/2013
STAGIONE DI PROSA AL TEATRO “TULLIO SERAFIN”

 

E’ pronto per la firma l’accordo di programma tra Regione e Comune veneziano di Cavarzere per accompagnare, anche finanziariamente, la stagione di prosa 2013 al Teatro “Tullio Serafin”.

“L’intesa in questione – ha spiegato il vicepresidente della Giunta veneta Marino Zorzato – esprime nel territorio la politica della Regione per rinsaldare il dialogo con le amministrazioni locali in una materia, la cultura, che è espressione dello spirito che le nostre comunità ma che può, in una fase di crisi economica come quella attuale, anche essere uno stimolo allo sviluppo sia per la crescita della consapevolezza del valore del proprio sistema territoriale, sia come occasione di attrazione anche turistica. La base di questa interrelazione sono la qualità delle iniziative culturali e l’ottimizzazione delle risorse disponibili, delle quali l’accordo di programma rappresenta lo strumento formale di sintesi e attuazione della concertazione”.

Il Teatro Comunale “Tullio Serafin”, inglobato all’interno di Palazzo Danielato, centro civico e biblioteca, è stato recuperato nel 2007 e conta 220 posti a sedere tra platea e galleria. Il Comune di Cavarzere, in collaborazione con il circuito teatrale regionale Arteven, ha proposto per l’anno corrente una stagione di prosa articolata in sette spettacoli, alcuni con grandi nomi della scena nazionale, altri che danno spazio a giovani compagnie emergenti anche del territorio veneto. E’ stata pure prevista l’organizzazione e la promozione di una serie di attività per i più piccoli, con due laboratori dedicati alla fascia di età delle scuole elementari e due spettacoli teatrali per le famiglie. E’ stata anche riproposta la collaborazione con la Fondazione di Venezia per il progetto “Giovani a teatro”.

Il finanziamento a carico della Regione come contributo alla realizzazione del programma sarà di 7.500 euro