anno 51 N°91
Venezia, 27 maggio 2013
logo image
27/05/2013
MOGLIANO RUGBY CAMPIONE D’ITALIA

 

“Con la sua impresa il Mogliano Rugby ha scritto una nuova pagina della straordinaria storia di questo sport nella Marca trevigiana e nel Veneto. Rivolgo un festoso plauso all’allenatore Umberto Casellato, ai suoi straordinari atleti, alla società che ha saputo programmare così bene la salita sul tetto d’Italia”.

Con queste parole il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia si complimenta con il Mogliano Rugby che, battendo il Prato nella finale scudetto, si è lauureato campione d’Italia.

“Il tricolore sul petto di Mogliano, il Benetton Treviso che si fa onore nella Celtic League contro gli squadroni d’oltremanica, altri XV del Veneto spessissimo al vertice delle loro categorie – aggiunge Zaia – dicono una cosa sola: il Veneto, e la Marca trevigiana in particolare, sono la capitale assoluta di questo sport tanto duro quanto cavalleresco, che trova la sua massima sublimazione nel duro confronto fisico e tecnico in campo e nell’amicizia vera nel cosiddetto ‘Terzo Tempo’ quando, poco dopo la doccia, avversari indomiti si ritrovano gomito a gomito a fraternizzare e a festeggiare la comune passione per uno sport tanto spettacolare quanto educativo”.