Anno 50 N215
Venezia, 10 dicembre 2012
logo image
10/12/2012
IL PAESE DELLE CONTRADDIZIONI

L'Italia è il paese delle contraddizioni. Mentre studi internazionali ci classificano ai primi posti nella tabella della corruzione ed evasione fiscale fonti governative affermano che il gettito dei versamenti al fisco, nel 2012, è aumentato notevolmente. Mentre l'economia del Paese è in dissesto e migliaia di aziende chiudono, nel nord, complessivamente, l'economia è ai livelli della Germania, cioè competitiva sui mercati esteri e con un pil - se si disaggrega dal resto dell'Italia - al vertice dei livelli internazionali.