Anno 50 N83
Venezia, 3 maggio 2012
logo image
03/05/2012
AMBIENTE E NEUROSCIENZA

L'ultima frontiera della neuroscienza ha lanciato l'immagine dei "neuroni a specchio". Una scoperta scientifica che sta avendo un grande successo nel campo della neurologia e psicopedagogia. In estrema sintesi, non sapendone di più in quanto la tesi è ancora poco divulgata fuori dall'ambito della neurologia, si sostiene che i neuroni si connettono automaticamente con i neuroni delle persone circostanti adattandosi alle informazioni che ricevono, anzi imitando il mondo circostante. Nelle prove di laboratorio è stato constatato che nel cervello i neuroni pulsano (si restringono e si allargano) memorizzando quanto assorbono dall'ambiente per trarne regole di comportamento e crescita. Una percezione degli altrui segnali, che avviene ancora in modo misterioso, come se i nostri neuroni si confrontassero con gli altri, da qui a specchio.