Anno 50 N4
Venezia, 5 gennaio 2012
logo image
05/01/2012
A PROPOSITO DI MORALE

di Giulio d'Orazio*

 
Secondo il linguaggio corrente morale è sinonimo di virtù. E' morale un'azione compiuta per favorire una o più persone ritenute più o meno incapaci nel raggiungere un risultato. E' morale se, distinguendo tra il bene ed il male, ci si comporta secondo i dettami del bene.